daniele randazzo
Illustratore
Spiegatemi cos’altro potrei fare nella vita se non disegnare

Daniele Randazzo nasce a Mariano Comense nel 1988. Fin da piccolo capisce di amare il disegno e ci si butta a capofitto come autodidatta togliendo il tempo allo studio delle altre materie. Non potendo studiare in nessun Istituto d’Arte frequenta il liceo classico e subito dopo s’iscrive alla facoltà di Lingue a Pavia nel 2007.

Per diversi motivi abbandona quel percorso scolastico per cimentarsi in diversi lavori tra cui quello del magazziniere, durato cinque anni. Senza aver mai smesso di disegnare, riesce in questo periodo a trovare finalmente dei corsi che possano sistemare le sue competenze artistiche: prima allo Ied Milano, 2013-2014 e poi presso ImasterArt Milano, 2014-2017 dove, alternandosi con il lavoro, frequenta il master in Illustrazione Digitale.

Come per miracolo riesce a lasciare il lavoro da magazziniere per approdare nello studio d’animazione Enanimation di Torino, dove dal 2018 al 2019 cresce come Storyboard Artist, BG Artist e CleanUp Artist in produzioni come “Millie”, “BatPat” e “BerryBees”.

Contemporaneamente, nel maggio 2019, lavora come tutor e poi docente di Anatomia e Digital Painting in Imasterart Milano e Bologna, scoprendo una vera e propria passione per l’insegnamento.
Nel luglio 2019 lavora con RolEver App, per gli amanti dei giochi di ruolo, disegnando degli avatar acquistabili nel negozio dell’app.

Dal 2020 ha lavorato con diverse produzioni televisive per il Libano e l’Italia, “MiniStudio” e “Il Falsario – Project”, oltre che per clientela privata.

Da gennaio 2021 si è cimentato in un’opera ambiziosa come la creazione della graphic novel del libro dell’Apocalisse, un autoproduzione, il cui primo volume è previsto entro natale.

Dal 2021 è docente presso la Scuola di Fumetto e Illustrazione Pencil ART.

Website: danhatter88.artstation

i nostri docenti