Massimiliano di lauro
Illustratore
Illustrare è scegliere. Scegliere lo strumento, il supporto, la palette colori. E poi cosa è importate raccontare, quanto raccontare, come raccontare... Scegliere. Un bivio dopo l'altro.

Massimiliano di Lauro nasce a Trani, nella provincia barese, nel 1984. Si appassiona all’illustrazione nel 2010 dopo la laurea in design presso il Politecnico di Bari, un’avvicinamento avvenuto a Bologna per puro caso. Studia l’illustrazione da autodidatta e frequentando alcuni workshop con grandi maestri come Javier Zabala e Pablo Auladell.
Inizia a pubblicare albi illustrati nel 2012 (i suoi albi sono tradotti in sei lingue) per poi approdare ai magazine, ai quotidiani, all’illustrazione commerciale e infine all’animazione.
Ha pubblicato su riviste italiane e straniere come Boston Globe, Variety, Corriere della Sera, Scientific American.
Dal 2015 collabora con lo studio di animazione ‘La Testuggine’ con cui ha recentemente vinto il premio Migrarti per il cortometraggio “La nostra storia” di cui ha curato tutto il design. Inoltre collabora spesso con realtà dell’autoproduzione come Pelo magazine, Crisma, Squame, Effe, Risograph – Patate & Cozze. Sono numerose le mostre a cui ha partecipato ma sicuramente è “Girogriotondo / Design fro children” la più importante, una selezione del design per bambini dal ‘900 ad oggi a cui ha contribuito con i manifesti realizzati per il Carnevale Coratino 2016 e 2017, mostra che si è tenuta presso la Triennale di Milano tra il 2017 e il 2018.

Dal 2018 è docente presso la Scuola di Fumetto e Illustrazione Pencil ART di Bari.

Sito web: massimilianodilauro

i nostri docenti